MODENA

3 giornate di eventi e workshops
per parlare di Giovani e Lavoro
111213 novembre 2020

Tre giorni di Eventi, workshop e presentazione libri con il patrocinio del Comune di Modena,
dell’Università di Modena e Reggio Emilia, di Regione Emilia Romagna, Adapt
e il sostegno economico della Camera di Commercio di Modena, di FORMart e Fraer Leasing

MoRe Hack: ancora 20 posti disponibili per il nostro primo hackathon

MoRe Hack: ancora 20 posti disponibili per il nostro primo hackathon

more-hack-1200x800.jpg

Ancora 20 posti disponibili per la prima edizione dell’hackathon targato Lapam che si terrà nelle due giornate di MoRe Impresa Festival festival.

Innovazione, creatività e condivisione, sono queste le parole chiave che meglio esprimono l’esperienza di un hackathon, una maratona di cervelli dove ragazzi e ragazze si sfidano per cercare di trovare una soluzione ai grandi temi di attualità.

Così nasce MoRe Hack, la prima edizione dell’hackathon organizzato da Lapam Confartigianato Imprese Modena e Reggio Emilia, nell’ambito della due giorni del MoRe Festival del prossimo 13 e 14 dicembre 2019.

I temi di questa prima edizione riguarderanno:

– Il centro storico del futuro: come far sì che il centro storico torni ad essere il punto  nevralgico della vita cittadina, aiutando commercianti e artigiani a innovarsi anche creando sinergia tra fisico e digitale.

– Networking: Un’idea, un sistema o un metodo (digitale o no) per far si che le nostre imprese del territorio riescano a fare networking, conoscersi e avviare nuove collaborazioni B2B.

I  partecipanti, divisi in gruppi da cinque, avranno un giorno e mezzo per sviluppare uno di questi due temi con l’obiettivo di presentare la propria idea alla giuria Lapam e provare a vincere 5 tablet. 

Come partecipare?

L’hackathon è aperto a ragazzi e ragazze in un’età compresa tra i 18 e i  35 anni.
Per iscriversi clicca qui, c’è tempo sino al 20 novembre.