MoRe Impresa Festival

Rassegna Stampa


«Ormai tutte le Pmi si stanno avvicinando ai temi di sostenibilità»

«Ormai tutte le Pmi si stanno avvicinando ai temi di sostenibilità»

MoRe-21_Gubelli-HD-1200x675.png

In vista dell’evento giovedì 14 ottobre a MoRe Impresa Festival, proponiamo l’articolo apparso su Gazzetta di Modena mercoledì 13 ottobre

«I lavori che verranno dovranno essere integrati sotto il profilo della sostenibilità: oggi più nessuno chiede a un colloquio se il candidato sa usare il computer, tra 20 anni e forse anche prima non si chiederà più se sarà formato sulla sostenibilità. E già oggi è determinante esserlo per tante professioni: penso a chi si occupa di acquisti, a chi fa comunicazione, a chi lavora sulle operation».

Stella Gubelli, ospite al MoRe Impresa Festival di Lapam domani alle 11.30 insieme a Giuseppe Sabella per parlare di sostenibilità e lavoro, non ha dubbi. La responsabile Altis (l’ Alta scuola di formazione sulla sostenibilità di Università Cattolica) prosegue:

«I lavori che sono in programma nella giornata di domani dovranno essere integrati con questa tematica, così come dovranno esserlo tutte le imprese, dalle più grandi fino alle piccole. La vera novità di questi ultimi 18 mesi è proprio questa: le piccole e medie imprese si stanno via via avvicinando alla sostenibilità e questa è la notizia migliore, perchè è risaputo che l’ Italia può vantare un tessuto molto ampio di piccole e medie imprese. Ma se è vero che le grandi, in generale, su questo tema hanno già all’ interno competenze e sanno di cosa si parla, per le piccole e medie è necessario partire dalla formazione e dalla consapevolezza. Ci sono tante pmi che si avvicinano al tema perchè spinte da clienti (penso all’ automotive, che nel vostro territorio è così importante, ma anche alla moda solo per fare un paio di esempi) ed è dunque importante far crescere la consapevolezza e fornire formazione».

è questo uno degli obiettivi del festival promosso che è stato dall’associazione Lapam:

«E poi – conclude Stella Gubelli – oltre alla formazione è decisivo passare dalla misurazione della sostenibilità per le pmi, per evitare che ci si fermi alla superficie».